Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

In collaborazione con le Redazioni - NotizieWeb 24/24; DangerNews; The Curious MagazineWeb

27 Apr

Shopping online e codici sconto

Pubblicato da Giuseppe Benvenuto  - Tags:  #INTERNET

Shopping online e codici sconto

Senza dubbio, Internet ha modificato notevolmente lo stile di vita delle persone. Una metamorfosi palpabile che coinvolge i più disparati ambiti della vita, anche quelli relativi al quotidiano. Uno di questi è il modo di fare shopping!

 

 

Senza dubbio, Internet ha modificato notevolmente lo stile di vita delle persone. Una metamorfosi palpabile che coinvolge i più disparati ambiti della vita, anche quelli relativi al quotidiano. Uno di questi è il modo di fare shopping!

Fino a qualche anno fa per acquistare qualcosa era necessario uscire di casa e recarsi personalmente in negozio. Pazzesco, sembra una vita fa!

Funzionava pressappoco così: si usciva di casa, si prendeva l'auto, ci si recava in zona negozio, si parcheggiava (spesso a pagamento), si faceva la coda in negozio, poi si pagava, si tornava alla macchina e infine dritti a casa. Questo significa che il prodotto acquistato costava sempre di più del suo prezzo commerciale.

Oggi, con Internet e la banda larga lo shopping si fa da casa o dal lavoro. Molti dei negozi che un tempo si frequentavano a scadenze regolari si possono ora visitare online. In più, i prezzi sono spesso più convenienti grazie ai minori costi di gestione di un sito web.

Certo, esistono sempre le eccezioni, come nel caso di un famoso megastore di elettronica (Mediaworld). In questo caso, ueh, non c'è niente da fare i prodotti esposti in negozio costano meno degli stessi prodotti presenti sul sito ufficiale.

Senza dubbio i negozi più convenienti sono quelli nati per essere solo negozi online. Come nel caso di Amazon ed ePrice. Si tratta in entrambi i casi di negozi che offrono una scelta di prodotti molto vasta, dove si possono trovare articoli appartenenti a moltissimi settori merceologici.

Negli ultimi anni, gli introiti legati al commercio elettronico sono cresciuti e le previsioni per il prossimo futuro danno gli ecommerce favoriti rispetto ai negozi tradizionali. Acquistare online piace e conviene. D'altra parte non si perde tempo a parcheggiare, né tantomento a fare code.

Sì ma si pagano le spese di spedizione, potrebbe obiettare qualcuno. Certo che no, molti negozi online come Microsoft, Sarenza, Bagalier, De Longhi, ValueBasket e molti altri non applicano spese di spedizione, mai. Mentre molti altri fissano un tetto minimo di spesa. Questo significa che spendendo un tot di euro il costo della spedizione viene azzerato.

Per non parlare dell'utilità dei commenti e delle valutazioni che i clienti esprimono rispetto a un prodotto acquistato. Opinioni preziose che consentono alle persone di valutare nel dettaglio il potenziale acquisto.

Il fattore risparmio ha decisamente il suo peso, specie in periodi come questi. È per questo che alle decantate virtù degli ecommerce e dello shopping online, si vuole attirare l'attenzione su uno strumento non ancora ben conosciuto e sfruttato: il codice sconto.

I codici sconto sono sequenze alfanumeriche del tipo “10APRILE2016” o “freefor40” e via dicendo che, se inseriti negli appositi campi dedicati presenti nella maggior parte dei negozi online, danno diritto a uno sconto. Conosciamoli meglio!

Come già accennato, i codici sconto o buoni sconto sono stringhe di lettere e numeri distribuiti in sequenza senza necessariamente un significato preciso. Sono rilasciati dalla maggior parte dei negozi online per incentivare le vendite, specie in certi periodi dell'anno. E vengono distribuiti attraverso diversi canali. Via email, per esempio, o attraverso i social network.
Ma sarebbe davvero un lavoro lungo e faticoso doversi registrare alla newsletter o dover diventare fan di tutti i negozi di maggior interesse per poter recuperare i loro codici sconto.
Per fortuna esiste un modo più semplice. Basta accedere a uno dei tanti siti di couponing per avere un elenco completo dei codici sconto e delle promozioni attivi su centinaia di ecommerce.

Un sito di coupon ben concepito permette di ricercare facilmente i codici sconto di cui si necessita. Ci sono diverse opzioni. Si possono sfogliare elenchi di codici sconto selezionando le categorie merceologiche, oppure si possono fare ricerche mirate per singolo negozio. E, in ultima analisi, si può utilizzare il motore di ricerca interno digitando come chiave di ricerca il nome del prodotto o il nome del negozio, a scelta.

Una volta trovato il codice sconto, il sito di coupon chiede espressamente di copiarlo e di pigiare sul bottone vicino per accedere direttamente al negozio interessato. A questo punto è sufficiente fare i propri acquisti. Al termine degli acquisti occorre passare per il carrello. Qui, oltre ai dettagli del prodotto, si trova il campo in cui inserire il codice sconto. Quindi lo si inserisce e lo si attiva cliccando il bottone adiacente. Fatto! Lo sconto è servito!

Un'operazione molto semplice che permette di risparmiare anche parecchi euro. Prima di un qualsiasi acquisto, buona regola sarebbe quella di trovare il codice sconto corrispondente. Se si vuole acquistare una nuova lavatrice per la casa, per esempio, si potrebbe cercare un codice sconto che fa al caso nostro prima di procedere con l'acquisto. Si potrebbe scoprire che negozi come Monclick, ePrice, Yeppon ecc. mettono a disposizione codici sconto esclusivi proprio per questo tipo di acquisto.

Unico avvertimento è quello di leggere attentamente la descrizione dei singoli codici sconto. Sarebbe davvero frustrante ritrovarsi con un buono sconto che alla fine non funziona. Accertarsi sempre della scadenza del codice sconto e soprattutto dei limiti imposti. Molti buoni sconto infatti possono essere usati solo nel caso si raggiunga un certo limite di spesa.

Valutare sempre l'affidabilità del sito di coupon e magari sceglierne uno in particolare come riferimento. Prediligere quelli sempre aggiornati, con molti negozi in archivio e che garantiscono il funzionamento dei coupon di sconto tramite procedure di testing come sconti-coupon.com.

Questo perché i codici sconto rappresentano un prezioso strumento di risparmio che tutti dovrebbero utilizzare, e sarebbe controproducente affidarsi a siti di couponing improvvisati.

Link:

Sul blog

In collaborazione con le Redazioni - NotizieWeb 24/24; DangerNews; The Curious MagazineWeb