Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

In collaborazione con le Redazioni - NotizieWeb 24/24; DangerNews; The Curious MagazineWeb

16 May

Il Re è rosso. Valentino compie 80 anni

Pubblicato da Motta Mauro  - Tags:  #DANGER NEWS

Se si pensa al colore rosso nella moda, il primo nome che viene in mente è sicuramente il suo: Valentino.

L'ultimo imperatore, come è stato soprannominato in un film sulla sua vita, compie 80 anni, e alfemminile ha deciso di omaggiarlo con una gallery delle sue creazioni più belle. Le immagini spettacolari che vedrete di seguito, sono quelle della mostra in occasione dei suoi 45 anni di carriera, organizzata all'Ara Pacis di Roma nel 2007. Oltre alla mostra, potrete ammirare i più begli abiti di Valentino sulle star che più lo hanno amato, e ancora lo indossano, e in occasione della sua ultima sfilata, con cui ha dato l'addio alle passerelle, nel 2008.

Per la gioia dei vostri occhi, guardate con noi cosa ha saputo creare in decenni di carriera il re della moda, non solo rossa...

 

 

 

 

Rosso, il colore per antonomasia di Valentino Garavani, tanto da diventare un genere cromatico a sé: il rosso Valentino, appunto. Non solo rosso... Gli eleganti abiti neri disegnati da Valentino durante i suoi 45 anni di carriera. Lo stile di Valentino, sempre classico e signorile, sontuoso e discreto al tempo stesso, si è spesso avvalso dell'uso di colori pastello, o intensi e iperfemminili.

 

 

 


 


 

 

 

 

 

Anne Hathaway è sicuramente una delle dive contemporanee più amate e vestite da Valentino, che sicuramente vede in lei lo charme di attrici del passato, come Audrey Hepburn. Come non ricordare Valentino con Eva Herzigova alla Mostra del cinema di Venezia del 2008, dove fu presentato il documentario sulla sua vita e la sua carriera, "The Last Emperor". Un ritratto onesto e coraggioso del couturier, del quale non vengono nascosti difetti o intransigenze. E, sempre nel 2008, con la collezione haute couture primavera estate 2008, presentata a Parigi, Valentino dà l'addio alle passerelle. Il brand continuerà a vivere e nutrirsi per anni dei suoi bozzetti, custoditi negli archivi della maison.Valentino non rinuncia mai, nelle sue collezioni, a un romanticismo delicato ma sontuoso, che è la cifra stilistica di tutta la sua carriera;  rivisita l'estro esagerato e ricco del Settecento per la sua ultima collezione di haute couture. I designer che hanno disegnato il brand dopo di lui, hanno dovuto affrontare una pesante eredità.

 

 

 

 

 

by M. Motta

per AlFemminile

Sul blog

In collaborazione con le Redazioni - NotizieWeb 24/24; DangerNews; The Curious MagazineWeb