Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

In collaborazione con le Redazioni - NotizieWeb 24/24; DangerNews; The Curious MagazineWeb

31 Aug

Macchie impossibili...

Pubblicato da Aryeshin Y.V. Kubrhent  - Tags:  #BLOG

Piccoli consigli pratici per superare le macchie difficili sui tessuti...

Capita spesso che alcune macchie risultino impossibili, aloni ad infestare i nostri abiti o stoffe, ecco qualche consiglio in uso comunemente per poterle eliminarle:

Per pulire le superfici smaltate a fondo, è consigliabile di usare l'aceto bollente, distribuendolo sulla superficie stessa e lasciandolo agire per qualche minuto, passare poi una spugnetta umida. Se si tratta di macchie leggere passare un preparato di acqua, ammoniaca e alcool con una pezza di cotone che non lasci residui, molto utili in questo caso le spugne in microfibra.

Per la pulizia a fondo del marmo oppure una macchia che ha lasciato l'alone si consiglia di fare acqua tiepida e usare un sapone di Marsiglia, poche dosi e che sia poco schiumoso, eseguire poi un abbondante risciacquo con acqua sempre tiepida e infine la lucidatura con un panno di lana morbido.

Se si vuol rendere una superficie luminosa, si può trattare con il succo di limone (ottimo sgrassatore naturale), oppure sale grosso inumidito. Molto utile anche in questo caso l'aceto, diluito in una parte di acqua tiepida e passato con un panno sulla superficie stessa.

Le macchie di fondotinta dalle stoffe si possono eliminare con la benzina e alcool, nel caso siano fresche; ma se sono invecchiate, ungetele con il burro e lasciatele riposare per un paio di ore, procedete poi il lavaggio con un candeggio delicato.

Le macchie di smalto sulla stoffa si possono tamponare con la trielina, lasciandole in ammollo con il detersivo delicato e 2-3 parti in polvere, risciacquare con molta cura e attenzione, dopo il lavaggio, per non scolorire la parte macchiata non esporre direttamente al sole, ma lasciare in un luogo ombreggiato. Macchie di frutta possono esser trattate con acqua bollente e alcool, lavandole successivamente con ammoniaca e acqua tiepida, ripassandole con un delicato detersivo per i panni; le macchie di ruggine possono esser trattate con il succo di limone, se necessario mescolato all'aceto, lasciate in ammollo per un'ora, fatto ciò eseguite un lavaggio con ammoniaca e detersivo per i panni. Le macchie di sangue dai vestiti o tessuti possono esser trattate con un'aspirina diluita in acqua tiepida, lasciandola agire per un'ora, e poi eseguire un lavaggio con il candeggio delicato e acqua tiepida se il tessuto lo concede.

macchie ruggine

Sul blog

In collaborazione con le Redazioni - NotizieWeb 24/24; DangerNews; The Curious MagazineWeb