Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

In collaborazione con le Redazioni - NotizieWeb 24/24; DangerNews; The Curious MagazineWeb

22 Oct

Melagrana, amica della Bellezza

Pubblicato da Monica Bellucci  - Tags:  #Mybeuty

Melagrana, amica della donna

La melagrana è il frutto rosso che, con i suoi preziosi chicchi, accompagna tutto l’autunno. Mangiare abitualmentela melagrana al naturale, nelle composte o marmellate e in moltissime altre ricette, specialmente nelle insalate, secondo lo studio di un laboratorio privato spagnolo è fondamentale

 

 

per prevenire il processo di invecchiamento del DNA.

                       Effetto ‘ringiovanente’
 

 

 

Secondo i datipubblicati da questo team di ricercatori, infatti, il melograno ( insieme a vino rosso, liquirizia, zenzero, olio di oliva …) ha il grandissimo pregio di contenere il processo di invecchiamento celebrale e muscolare che agisce al livello delle funzionalità epatiche e renali. Non solo, la melagrana è un frutto ricco di vitamine, di ferro e antiossidanti: sostanze che aiutano l’organismo a ridurre i rischi di patologie cardiovascolari, prevenendo l’arteriosclerosi e mantenendo elastiche le pareti dei vasi sanguigni.

 


Melagrana, effetto vitaminico

Il succo di melagrana svolge la funzione vera e propria di integratore di vitamine particolarmente adatto per le donne non più giovanissime che combattono strenuamente i sintomi della menopausa e i piccoli episodi di depressione che seguono questo periodo particolarmente complesso. Per questi sintomi e per aumentare la densità ossea, tema particolarmente vicino alle donne over ’50, è opportuno consumare del succo di melagrana concentrato (facilmente reperibile in erboristeria) diluito in un bicchiere d’acqua ogni mattina a digiuno, prima di colazione, per circa tre settimane, ripetendo il trattamento per tre differenti cicli.

Intestino pigro?

Ma le proprietà del succo di melagrana non sono solo queste: la sua assunzione quotidiana (specialmente in mattinata) stimola la contrazione dello stomaco che aiuta anche gli intestini più pigri verso una normale e regolare attività. Non solo il succo, ma anche la buccia, anziché essere gettata, può essere furbamente utilizzata per la preparazione di un preziosissimo decotto da consumare principalmente come prevenzione contro la diarrea, emorroidi e parassiti intestinali di vario genere.

Amico delle donne

La melagrana è un frutto particolarmente amico delle donne, specialmente in ottobre, mese dedicato alla prevenzione e alla sensibilizzazione per la lotta al tumore al seno. Secondo una ricerca pubblicata ad Haifa, il suo succo, ricco di flavonoidi, è addirittura tossico nei confronti delle cellule cancerose e adatto specialmente nei casi relativi proprio al tumore al seno. Così come i lamponi, le fragole e le noci, il succo di melagrana è una fonte particolarmente ricca di ellagico, un acido che, secondo quanto provato da un laboratorio statunitense, è in grado di indurre le cellule cancerose alla morte.

 

 

 

 

 

Sul blog

In collaborazione con le Redazioni - NotizieWeb 24/24; DangerNews; The Curious MagazineWeb