Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

In collaborazione con le Redazioni - NotizieWeb 24/24; DangerNews; The Curious MagazineWeb

11 Jun

Pablo Ardizzone: i consigli del make-up specialist

Pubblicato da di Selene Oliva Per ALfemminile  - Tags:  #Mybeuty

 

I protagonisti della moda non sono soltanto gli stilisti con le loro creazioni couture, ma anche chi aiuta a preparare le modelle grazie a hairstyle e make up giusto.

 
Ma quali segreti conosce un make up artist? Pablo Ardizzone, esperto make-up specialist di Shiseido, sostiene che il segreto della proprio bellezza e giovinezza risieda nelle semplici cure per la propria pelle.
 
kit beauty baseScoprite con noi quali saranno le tendenze in fatto di make-up per la stagione  e qualche piccolo consiglio per prendersi cura si sé. Se pensate che detergervi il viso sia solo un gesto quotidiano, scoprirete che questa è l’arma più efficace per combattere l’invecchiamento.
Ormai il trucco assieme all'acconciatura è un accessorio fondamentale per definire il proprio look. Durante la settimana della moda newyorchese quale tipo di make up hai scelto?  
Sicuramente la NYFW rappresenta i marchi più giovani e così il make up deve essere di contorno, piuttosto easy. Al contrario per Milano e Parigi il trucco è fondamentale e si può spaziare con la creatività. Le tendenze per la prossima stagione si scindono in tre filoni ben precisi: i colori nudi al naturale, i toni del bordeaux - mi vengono in mente le labbra della sfilata di Gucci - e quelli dell’arancio.  Quest’ultimo rivisitato in chiave autunnale nonostante sia considerato un colore tipico della stagione estiva: l’arancio con una punta di grigio aiuta a illuminare i capi scuri, un tocco che fa vibrare la monocromia della stagione invernale. 
 
A chi consigli questo colore di tendenza?
Questo colore può essere un vero passepartout per il make up di tutte le donne, nonostante possano avere la pelle più o meno rosata. In questo ultimo caso, se avete una carnagione che tende ai toni del rosa, è più difficile abbinare una tinta arancio. Difficile sì, impossibile no: l’importante è calibrare il tono e renderlo il più armonioso possibile con il proprio incarnato.
In passerella abbiamo notato anche un look anni ’60 ispirato all’affascinante Brigitte Bardot. Inoltre, la matita nera che incornicia l’occhio è diventata un elemento distintivo di cantanti come Amy Winehouse o Lana del Rey. Hai un consiglio per avere un tratto definito e impeccabile? Siero Future Solution LX
Il grafismo ottenuto con l’eyeliner è sicuramente di ultima tendenza e l’abbiamo visto anche nell’ultima sfilata milanese firmata Dsquared. Sicuramente per aiutare a disegnare una linea pulita, io consiglio sempre l’inkpot (eyeliner in gel) che può dare ottimi risultati anche se non si ha una mano perfettamente ferma. Grazie alla sua consistenza lo si può sfumare sulle palpebre cancellando così eventuali errori e nascondendo qualche difetto dell’occhio. Insomma se si è alla prime armi, è ideale. Se vogliamo un perfetto look anni ’60 in chiave moderna io opterei per ombretti in crema idroliquida (a basa di acqua) e non in polvere, perché si autofissano. Il tocco in più, per sottolineare lo sguardo, delle sensuali ciglia finte.
Torniamo alle donne di tutti i giorni che si truccano da sole (e ovviamente non hanno un make up artist in casa!): cosa non può mancare in un beauty essenziale?
 
Direi che un kit di sopravvivenza per tutte le donne è basato su pochi prodotti, ma strategici. Un buon fondotinta che si può applicare anche come correttore, cipria, mascara, rossetto o balsamo per le labbra a preferenza. L’importante è non avere mai le labbra secche, segno di non comfort. Per quanto riguarda le creme, due sono fondamentali: una per gli occhi e l’altra per il viso/decollété. Da non sottovalutare quelle per la pulizia del viso: un buon latte detergente e un tonico/lozione. Quest’ultimo funziona come un catalizzatore per la crema che viene messa appena dopo (se usi il tonico non devi esagerare con le dosi della crema!). Insomma curarsi sin da ragazze aiuta ad avere una pelle più fresca e giovane nel tempo.

 

Ultimamente abbiamo assistito al lancio di nuovi prodotti cosmetici che si basano sulla tecnologia. Ne hai trovato uno particolarmente interessante?
 
Il Siero Future Solution LX microincapsulato è sicuramente un prodotto interessante, non solo per l’immediata azione anti-età ma anche per la sua formulazione: erogando il siero escono delle micro perle che, rotte con le dita, agiscono sul viso direttamente. Grazie alla loro composizione sotto forma di capsula penetrano subito nella pelle, mantenendo inalterato il prodotto e quindi gli agenti presenti nel siero rimangono intatti e freschi fino al momento dell’applicazione. Questo permette l’abbassamento degli stabilizzanti di formula riducendo così gli effetti indesiderati, come le irritazioni cutanee per chi ha la pelle sensibile.
Rossetto: come applicarloDi ultima tendenza è il lip tint (tinta per le labbra): l'hai utilizzato o rimani un amante del classico rossetto?
In commercio esistono tanti nuovi prodotti per le labbra, ma penso che l’importante sia non presentarsi mai con delle labbra screpolate. Le case cosmetiche hanno sviluppato diversi prodotti come il lip tint che non solo colora perfettamente le labbra, ma mantiene più a lungo il colore (dicono a prova di bacio). In realtà io penso che un buon rossetto sia sempre la migliore delle scelte. E, se proprio vogliamo essere sinceri, un rossetto non dura più di otto ore!
 
A questo punto non puoi non raccontarci come applichi il rossetto sulle labbra delle modelle. Di sicuro avrai qualche segreto da make up artist!
In realtà esistono due scuole di pensiero. Se vuoi ti spiego la mia: a labbra asciutte applico subito il rossetto, così posso vedere se la tonalità è quella giusta. Se non lo è, posso subito rimediare. Poi passo alla matita che deve essere dello stesso tono del colore del rossetto o di un mezzo tono più chiaro. Raramente si utilizza quella di mezzo tono più scuro. Et voilà! Rossetto applicato e siete pronte per uscire.
di Selene Oliva
Per ALfemminile

Sul blog

In collaborazione con le Redazioni - NotizieWeb 24/24; DangerNews; The Curious MagazineWeb